Fantozzi. Una tragedia – Gianni Fantoni al Teatro Celebrazioni di Bologna

Paolo Villaggio è stato un acuto osservatore del nostro tempo che tramite i suoi personaggi ha raccontato, come pochi altri, decenni di storia e di vita italiana.

Acquista adesso i tuoi biglietti a prezzi scontati!

Vendita terminata il 17/02/2024 00:00

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

21.50

MODALITÀ DI FRUIZIONE

  • Acquista l’Offerta
  • Ricevi via email, oppure scarica QUI, il tuo voucher
  • Presentare il tuo voucher al personale del teatro per l’ingresso in sala

Dettagli aggiuntivi

Il nuovo slogan del Teatro CelebrazioniTi porta dove vuoi tu, racchiude il potere che lo spettacolo dal vivo ha di condurre spettatrici e spettatori in un luogo altro, che sia reale o immaginario, abitato da persone o personaggi, che sia uno specchio, un rifugio, un viaggio di andata o ritorno. Con questo nuovo slogan Teatro Celebrazioni si apre alla sua 8° Stagione firmata Theatricon.

La sala dispone di 966 posti a sedere disposti su due livelli, in platea (784) e in galleria (182).
E’ tra i più grandi teatri della città.

Lo Spettacolo

Paolo Villaggio è stato un acuto osservatore del nostro tempo, un testimone unico e sagace che ha raccontato, come pochi altri, decenni di storia e di vita italiana attraverso quei personaggi che – da grande attore comico – ha saputo creare. La sua narrazione è stata una critica sociale aguzza, una ricostruzione di un mondo osservato per paradossi nelle sue contraddizioni prima della sua definitiva dissoluzione.

Fantozzi, Krantz e poi la moglie Pina, la figlia Mariangela, i colleghi Fracchia, Filini, Calboni, la signorina Silvani sono tessere di un mosaico, sono maschere di una rinnovata commedia dell’arte con cui Paolo Villaggio ha dato voce a una categoria umana oscillante tra opportunismo e cattiveria, tra piaggeria e violenza, tra disincanto e feroce arrivismo.
Villaggio registra, come un sismografo sensibilissimo, l’esplosione di un mondo segnato dai padroni – quei Megadirettori Galattici e Naturali tanto simili a divinità – e dai “servi”, ovvero la “mostruosa” genia impiegatizia, approfittatrice, servile: un coro in perenne lotta per la sussistenza.

Nella visione registica di Davide Livermore, a leggere bene le pagine di Villaggio, allora, torna emblematicamente l’eco di tragedie classiche, di destini segnati e ineluttabili, di peripezie che portano all’unica soluzione possibile: la disfatta.

In scena ci sarà l’attore Gianni Fantoni, che è stato a lungo a fianco di Paolo Villaggio e che ne ha ereditato la maschera scenica (in un passaggio di consegne fortemente voluto da Villaggio stesso), a dare voce e gesti a un possibile Fantozzi di oggi. Nuovamente, pronto a dar battaglia.

Quando

16 FEBBRAIO 2024
Venerdì ore 21:00

Condizioni
  • I posti vengono assegnati dal Teatro.
    Se acquisti più di un biglietto, i posti sono assicurati come affiancati.
  • il Voucher è valido per la data scelta dello spettacolo selezionato.
Il tuo carrello è vuoto.

Ritorna al negozio

Iscriviti alla Newsletter per restare aggiornato sugli eventi nelle tue zone preferite e ricevere un coupon sconto!