Il mio carrello

Musical Ciao Amore Ciao - 9 marzo 2020 - Teatro Cinema Martinitt - Biglietti a prezzi scontati del 40%| ShopToday

Tutti i voucher per eventi sospesi o annullati saranno validi per le successive date. Vi terremo aggiornati

Acquistando il prodotto riceverai una email contenente un voucher pdf in allegato. Il voucher dovrà essere esibito alla struttura per richiedere il titolo di accesso. Controlla la Tab "Dettagli" dell'offerta per avere maggiori informazioni.
Metodi di Pagamento: Carta di Credito e Paypal

Musical Ciao Amore Ciao - 21 aprile 2020 ore 21:00 - Teatro Cinema Martinitt - Biglietti a prezzi scontati del 40%

Valutazione:
0%
SKU
91727-A-5-1-2

Il Musical che racconta la storia d'amore tra Tenco e Dalida in scena al Teatro Martinitt il 21 aprile 2020.

Disponibile

A partire da 15,60 € Prezzo intero 26,00 €
Scarica il VoucherSubito via E-mail
Protezione Antifrode Garantita da Paypal
Customer Care800.125.541
Spendi la MetàFino al -50%

Offerta per il Musical Ciao Amore Ciao del 21 aprile 2020 al Teatro Cinema Martinitt - Biglietti a prezzi scontati del 40% 

- Biglietto Platea al prezzo di €15,60 di invece di €26 per lo spettacolo del 21 aprile alle ore 21:00.

Condizioni 

  • I posti vengono assegnati dal Teatro nel settore acquistato. Posti vicini per più biglietti acquistati tramite lo stesso account dove possibile. 
  • Stampa il voucher che ricevi e presentalo alla biglietteria del Teatro. 
  • Ritiro biglietti: a partire da un'ora e mezza prima dell'inizio dello spettacolo.

DOVE SI TROVA 

Maggiori Informazioni
info:

CIAO AMORE CIAO - Musical al Teatro Martinitt

Da un’idea di Luca Notari e Stefania Fratepietro

Scritto e diretto da Piero Di Blasio

Con le musiche di Luigi Tenco Pianoforte Dino Scuderi Contrabbasso Ermanno Dodaro Voce fuoricampo Veronica Pinelli

1967. Due vite legate da una canzone e forse da qualcosa di più. L’ultimo anno di vita di Luigi Tenco. Il rapporto con Dalida, le case discografiche e il pubblico italiano, “inconsapevole colpevole” della morte del grande cantautore italiano, strappato troppo presto all’amore e alla musica.

“Ciao amore, ciao”, una dichiarazione, ancora prima che una canzone. Una canzone mai realmente cantata. Un amore troppo chiacchierato e poco vissuto. Uno sparo. Comincia così lo spettacolo “Ciao amore, ciao”. Dalla fine, ma senza analizzarla. Non è un’arringa sulle cause della morte di Luigi Tenco. Non è un’apologia del cantautore scomparso e, tantomeno, non è un recital. È un musical a tutti gli effetti. Anche se preferisco chiamarlo “prosa con musiche”.

La parola è fondamentale in questo spettacolo, anche perché, molto spesso, le parole sono mutuate dallo stesso Tenco. Parole profonde e dirette che lasciano poco spazio all’interpretazione. Certamente la musica non fa da contorno, anzi. Come nella migliore tradizione del musical anglosassone, la colonna sonora dello spettacolo, eseguita dal vivo e interamente composta di canzoni del cantautore ligure, non solo descrive le varie scene, ma ne porta avanti la narrazione, ci racconta una storia d’amore.

Una storia, scandita dai momenti salienti di quel fatidico Sanremo ’67 Luigi Tenco (Luca Notari) è già un musicista apprezzato e “rivoluzionario” (non dimentichiamoci che la storia si apre nel 1967, un anno prima dello storico periodo di contestazioni sociali). Nel febbraio di quello stesso anno, viene chiamato a Roma da Nanni Ricordi, proprietario della storica casa discografica RCA. La proposta è allettante: il festival di Sanremo. Ma non è allettante per il luogo, di per se non gradito a Luigi, ma per la compagna che lo avrebbe affiancato su quel prestigioso palco: Dalida (Stefania Fratepietro). Un anno insieme. Tra Roma e Parigi, tra alti e bassi, tra amori presunti, dichiarati e non corrisposti.

 

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo: Musical Ciao Amore Ciao - 21 aprile 2020 ore 21:00 - Teatro Cinema Martinitt - Biglietti a prezzi scontati del 40%